Rosemary con Regusto, la nuova APP contro gli sprechi alimentari

Quando si tratta di sostenibilità e di azzerare gli sprechi, noi di Rosemary Terra e Sapori siamo sempre in prima linea. Per questo, quando è stata annunciata una nuova applicazione per ridurre ai minimi termini gli sprechi alimentari dei ristoranti, abbiamo immediatamente voluto aderire all’iniziativa. Si chiama Regusto ed è una APP studiata appositamente per i ristoranti e per i clienti che consumano cibo da asporto.

Rosemary e Regusto contro gli sprechi

Purtroppo è risaputo: i ristoranti hanno inevitabilmente avanzi di cibo e, lavorando sul fresco, si rischiano sprechi alimentari. Se la cucina funziona bene e i cuochi sono bravi con le ordinazioni fresche di ogni giorno, questi sprechi diventano minori, come nel caso di noi di Rosemary Terra e Sapori. In ogni caso, che qualcosa vada buttato via è quasi inevitabile.

Per questo è nata Regusto, una APP che consente ai clienti di ordinare il cibo del menù quotidiano che non è stato servito ai clienti. Regusto conviene a tutti: al ristorante che azzera gli sprechi e riesce a vendere delle porzioni che altrimenti andrebbero sprecate, ma soprattutto al cliente, che ordina da asporto delle pietanze gustosissime a prezzi molto ridotti.

Come funziona Regusto e come ha risposto Rosemary

Funziona in questo modo: la APP si può scaricare da App Store o da Play Store. Ci si registra e ci si geolocalizza. A quel punto l’applicazione suggerisce un elenco di ristoranti vicini. Si sceglie cosa ordinare a che ora si passerà a ritirarlo, quindi si paga con la carta di credito.

Il cibo è da asporto e per aderire era necessario che il packaging fosse ecosostenibile. Noi di Rosemary siamo stati tra i primi ad aderire su Roma: non abbiamo nemmeno avuto bisogno di attrezzarci, in quanto è risaputo che tutti nostri packaging sono da sempre plastic free!

Quindi se è tardi e ancora non hai pranzato o cenato, apri la App di Regusto e noi di Rosemary Terra e Sapori ti presenteremo le offerte del giorno. Diamo lunga vita al gusto!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *